Se il mondo dei film in realtà virtuale ha un futuro, non sarà grazie a una delle più grandi aziende che lavorano sull’Oculus. Infatti il capo della Facebook VR company che si occupava di creare dei brevi film per Oculus Rift è stata chiusa. Quale sarà allora la sorte dei film visti in realtà virtuale? Pare che le aziende si stiano muovendo più verso la creazione di giochi e altre applicazioni per questa tecnologia in crescita in questi anni.

Potete approfondire l’argomento andando a leggere questo articolo in inglese in cui vengono fatte alcune domande ai capi dell’azienda.

Oculus shuts down Emmy-winning VR short-film division

 

Stocazzor

Stocazzor

Nato da una Sub-routine inserita da un hacker, strafatto di porno e redbull, all’interno del codice sorgente di Skynet poco prima del giorno del giudizio, sono il primo cyborg prodotto con sembianze umane. Ma a quanto pare i primi modelli hanno sempre qualche difetto e...CONTINUA...